Tipi di galassie a spirale | Hobby | it.aclevante.com

Tipi di galassie a spirale




Le galassie sono grandi raccolte di stelle, polvere e gas che sono tenuti insieme dalle forze gravitazionali. Le grandi galassie possono contenere miliardi di stelle, mentre quelle piccole possono contenere solo poche centinaia di esse. Possono anche avere forme diverse: a spirale, ellittiche, lenticolari o irregolari. La nostra galassia, la Via Lattea, è un tipo di galassia a spirale, la cui forma è la più comune.

Classificazione delle galassie

All'inizio del XX secolo gli astronomi hanno riconosciuto aree dello spazio che sembravano "sfocate" alla vista. La maggior parte degli scienziati in quel momento pensava che le cosiddette nebulose fossero all'interno della nostra galassia. Nel 1924, Edwin Hubble fu il primo a riconoscere le nebulose come altre galassie, separate da enormi distanze da altre galassie, compresa la nostra. È stato il primo a classificarli in base alla loro dimensione e forma, e il loro sistema è ancora in uso oggi. Lo Sloan Digital Sky Survey, un progetto per mappare l'universo, contiene oltre 138 miliardi di galassie finora.

Galassie a spirale

Vedere una galassia a spirale ad angoli diversi cambia il suo aspetto. Visto come sdraiato (bidimensionale o frontale) è possibile osservare chiaramente le spirali. Visto da un lato (del canto), il nucleo centrale è chiaramente visibile. Alcuni hanno le braccia strettamente legate, mentre altri hanno le braccia sciolte. Alcuni sembrano avere una linea o una barra che li attraversa, altri non la possiedono. Osservando le loro differenze, Hubble sviluppò un sistema di classificazione per le galassie a spirale.

Sistema di classificazione per galassie a spirale Hubble


Hubble ha assegnato una lettera per identificare diversi tipi di galassie. Una "S" designa una galassia a spirale. Se avessi attraversato una barra, sarebbe di tipo "SB". Quindi Hubble osservò la tensione delle spirali. Le galassie di "Tipo a" hanno grandi protuberanze centrali, superfici molto luminose e braccia strettamente unite. Quelli di "Tipo b" hanno protuberanze più piccole, luminosità più bassa e braccia sciolte, e così via fino al "Tipo d" raggiunto. Combinando insieme questi incarichi è possibile dire quale tipo e caratteristiche ha una galassia. Ad esempio, un tipo SBb è una galassia a spirale con una barra che lo attraversa e ha le braccia più sciolte.

Esempi di galassie a spirale


Poiché le galassie a spirale sono le galassie più comuni, una lista completa sarebbe molto lunga. Alcuni esempi sono M101 (Sc), chiamata anche galassia Windmill, ESO269-57 (Sa) nella costellazione meridionale Centaurus, M31 (Sb), comunemente nota come Andromeda e situata nella costellazione dello stesso nome e M83 (SBa ) nella costellazione di Idra.

Altre galassie e classificazioni di Hubble

Hubble non solo classificò le galassie a spirale. Assegnò una lettera "E" alle galassie ellittiche, seguita da un numero da zero (cerchi) a sette (lungo e sottile). Le galassie lenticolari, viste come spirali senza braccia, hanno lo stesso rango di galassie a spirale, ma la lettera è seguita da un numero (S0 per un normale lenticolare o SB0 per un lenticolare barrato). Le galassie irregolari, che costituiscono circa il 3% delle galassie note, hanno alcune caratteristiche in comune. Gli astronomi credono di essere il risultato di collisioni o quasi mancanze di altre galassie. La sua classificazione è "Irr". Hubble ha usato un diagramma diapason per mostrare come le forme delle galassie e le loro caratteristiche differiscono. La fine della tastiera contiene le galassie ellittiche dal round (E0) al più piatto (E7), e le punte contengono le galassie a spirale, con il picco normale e l'altro barrato.

Articolo Precedente

Come realizzare semplici flauti con il PVC

Come realizzare semplici flauti con il PVC

Il flauto per tubi in polivinilcloruro (PVC), o flauto idraulico, è un flauto che viene riprodotto lateralmente....

Articolo Successivo

La pendenza massima delle scale residenziali

La pendenza massima delle scale residenziali

Le scale rappresentano la maggior parte delle cadute in un ambiente residenziale, riferisce la Cornell University. Queste cadute si verificano per una serie di motivi, ed è importante per i costruttori e gli architetti conoscere le specifiche delle scale per mantenere i residenti al sicuro....